IL PERFETTO REGALO (NON) BANALE


Passato Natale, il PERIODO DEI REGALI non si può dire ancora concluso, o almeno non del tutto! Ed eccoci nuovamente lì a pensare e scervellarci, sempre all'ultimo momento, per cercare di comprare a piccoli prezzi gli ultimi regali tentando di accontentare tutti. E alla fine, un po' per mancanza di tempo un po' perché non se ne può più, si arriva a regalare sempre le solite banalità, che noi stessi non tolleriamo! e così allo scartare i doni sotto l'albero, ecco fittizie facce di sopresa per il  SOLITO paio di GUANTI, il SOLITO PORTACHIAVI, il SOLITO BORSELLINO...
A tutti capita di ricadere sul solito regalo! Ma non vi preoccupate, si può fare un REGALO BANALE, e allo stesso tempo NON ESSERE BANALI!

WOODEN TOYS NOW



Il giocattolo di legno, o prerogativa delle passate generazioni, rivive in questo periodo un suo nuovo successo, REINVENTATO da designers, che l'hanno fatto divenire oggetto di CULTO, identificato con il termine più internazionale di WOODEN TOY, ripensato in una nuova veste che lo esonera dall'essere preso di mira solo dai bambini, e apprezzato invece parecchio, anche da adulti che cercano qualcosa di ricercato e speciale, da sfoggiare magari sulla propria scrivania. Oggetti dall'appeal vintage,  ispirati ai vecchi giochi di legno di parecchi decenni fa.

FORMATO CARTA DI CREDITO



Se solo 10 anni fa ci avessero raccontato che il nostro futuro sarebbe stato dipendente da un piccolo RETTANGOLINO di PLASTICA, non gli avremmo potuto credere. Dalla CARTA DI CREDITO che sostituisce il denaro reale con quello virtuale, alla tessera sanitaria, la patente, il codice fiscale, tutte le varie tessere fedeltà di negozi, librerie ecc... l' elenco potrebbe continuare a lungo, ma ciò che le accomuna tutte è lo stesso FORMATO. Un formato oramai standard, presente nelle nostre vite, segno di quest' epoca e del nostro lifestyle, pieno di TESSERE che rappresentano in qualche modo un VALORE, come il denaro, o i punti raccolta, un'appartenenza o un identità.
Una dimensione e un formato talmente assimilato da essere matrice di ispirazione di innumerevoli GADGET - ACCESSORI, UTENSILI, TOOLS ELETTRONICI, realizzati apposta in FORMATO CARTA DI CREDITO con l'idea di poter avere sempre tutto con se...

FROM STREET TO BRAND.



È una tendenza oramai conclamata quella in cui gli STREET ARTIST approdano nel mondo nel mondo del FASHION con i loro propri BRAND, o attraverso collaborazioni con noti brand esistenti. Il loro segno grafico  e i tratti caratteristici della loro arte vengono traslati in capi e accessori nelle collezioni. Queste assumono uno STILE  definito e riconducibile alle loro opere di strada.

MIX & MATCH PRINTS. FANTASIE RANDOM STYLE


Le passate stagioni abbiamo visto un incrementarsi dei temi stampati sui capi, anche se ancora vigeva la classica regola del buon gusto di non portare mai più di una FANTASIA per volta. Ma questa stagione sembra abbia voluto rompere con le convenzioni con il nuovo stile definito MIX AND MATCH, in cui diversi pattern, stampe e fantasie si mescolano tra loro per ottenere un effetto IPER DECORATO!

PORCELAIN ART TOYS

 Il TOY è quell'oggetto che nasce dal progetto di un designer o un artista, e rappresenta in genere un PERSONAGGIO che incarna lo stile dell'autore e che spesso evoca aspetti della cultura di massa contemporanea. La cultura del TOY ha radici nella STREET ART, poiché i primi a creare il cosiddetto TOY d'ARTE sono stati proprio gli STREET ARTISTS, che hanno reso tridimensionali i personaggi di punta della loro produzione grafica, aprendo le porte ad un mercato, fino ad allora sconosciuto, ma che ha avuto un discereto consenso, tanto che oggi pare che per un designer / artista, più o meno giovane, sia quasi un obbligo creare un proprio toy, un personaggio simpatico e riconoscibile, utile anche come mezzo per far passare il proprio segno.

La NUOVA TENDENZA dei TOYS sembra che porti i simpatici "giocattoli" a voler prendere posto nei comò e mensole, delle case di nonne e mamme, al posto delle classiche FIGURINE di donnine o scenette provenzali, perché il nuovo materiale dei toys è proprio, come per queste ultime, la nobile PORCELLANA.

5 QUESTIONS TO: Tonfisk Design



TONFISK DESIGN è una giovane azienda finlandese che produce interessanti suppellettili da tavola in ceramica, realizzati a mano. Il loro slogan è "LA FORMA SEGUE LA FUNZIONE - ciò NON SIGNIFICA CHE TUTTI GLI OGGETTI DEVONO AVERE LO STESSO ASPETTO!". Su questa linea l'azienda sviluppa una costante ricerca sulla forma mantenendo intatte le caratteristiche funzionali dell'oggetto.
Il nome dell'azienda TONFISK significa PESCE-TONNO, è stato scelto per identificare una company innovativa e "finnish", ma non ha un senso particolare. Pare che col tempo il nome TONFISK si sia rivelato perfetto per l'azienda!

ABBIAMO CHIESTO ALL'AZIENDA DI RISPONDERE A 5 DOMANDE:

FONT FOR INTERIORS

Le lettere con i loro rispettivi FONT entrano nell'INTERIOR così come hanno fatto per il fashion (vedi FONT TO WEAR), propagando la tendenza del LETTERING un po' in ogni campo!
I presupposti però del FONT DECOR sembra abbia un'origine presso le botteghe dei rigattieri parigini che  presero in custodia i dismessi cartelli e le vecchie insegne, proponendole poi come elementi alternativi per l'HOME DECOR, anche oggi apprezzatissimi elementi VINTAGE!

La TENDENZA del LETTERING prende CARATTERI e FONT segni della nostra cultura e basi del linguaggio, e li reinterpreta e proponendoli come DECORO. Le lettere svuotate di senso e messaggio, divengono semplici SEGNI DECORATIVI FINI A SE STESSI. 

INTERVIEW TO BLOSSOM & BILL ISAK

BLOSSOM & BILL - ISAK

BLOSSOM  & BILL sono due creativi, personaggi interessanti e pieni di vita. Collaborano con ISAK, azienda di bellissimi oggetti per la casa dall' appeal  giovane e fresco, cui contribuiscono con una linea di prodotti che porta il loro nome.
Ci siamo incontrati durante uno dei loro viaggi in ITALIA, in cui hanno accettato di concederci una piccola intervista, in cui abbiamo scoperto qualcosa in più di loro, e che siamo felici di condividere con voi!

BLOSSOM & BILL

WOMEN'S SLIPPERS.


Lanciare come moda un tipo di scarpa che si usa abitualmente a CASA, è uno dei casi in cui il fashion si spinge davvero al LIMITE. Abbiamo sempre avuto paura di essere scoperti in casa, nella nostra intimità, mentre indossiamo le ciabatte, e ora la moda ci suggerisce di USCIRE IN PANTOFOLE!
Una proposta al limite, che spinge talmente in là lo stile, da rendere estremamente semplice varcare la soglia del buon gusto, cadendo nella sciatteria. Una moda che porta la vestibilità all'estremo, con uno stile quantomeno discutibile, che si stacca dalla calzatura convenzionale, quasi a rasentare il ridicolo... è l'ANTICALZATURA! Difficile immaginarla nel traffico cittadino, su e giù dalla metro, o in una giornata piovosa...

FONT TO WEAR


Il DECORO nei  capi è un elemento fondamentale per dare un particolare carattere ed uno stile all'intera mise. Come tutti gli altri elementi del vestire anche i decori subiscono il più o meno silenzioso susseguirsi delle tendenze, e talvolta dipendono da una corrente culturale o una tradizione. È quindi possibile individuare delle tendenze ben definite: ci sono stati periodi in cui andava di moda il FLOREALE, il decoro BAROCCO, le RIGHE in tutte le sue varianti, si pensi al classico BASTONETTO delle camicie da uomo, il quadrettato SCOZZESE, le STAMPE ecc. Ma una interessante tendenza che ha preso piede nelle utlime stagioni moda, apprezzata e ben radicata, è quella di utilizzare le LETTERE come ELEMENTI DECORATIVI.

NANIMARQUINA E CHILLIDA

Il difficile incontro fra ARTE e DESIGN si è tentato molte volte, i risultati sono stati a volte discutibili, ma quando l'idea dell' artista sposa con una poetica o una tecnica, ne risultano oggetti dal VALORE profondo e raffinato in cui la linea di confine fra le due arti scompare.
Quest'anno l'azienda di tappeti NANIMARQUINA specializzata nella produzione di TAPPETI artigianali, realizza una collezione ispirata al grande artista, anch'esso spagnolo, EDUARDO CHILLIDA nel DECENNALE della sua morte; l'azienda barcelloneta si prende l'onere di far rivivere il SEGNO e lo STILE del maestro, celebrandolo in una serie di tappeti che riprendono le sue opere.

LA RIVINCITA DEL GIALLO



Decidere di vestirsi di giallo vuol dire avere la coscienza di FARSI NOTARE, spiccare in una folla generalmente troppo scura e con colori neutri, ed essere ritrovati in caso ci perdessimo!! Quando si parla di stile nel vestire, è certo che il giallo non è fra i primi presi in considerazione. Da sempre è stato un colore bistrattato dalle tendenze, non c'è stato un periodo in cui è andato veramente di moda... almeno fino ad oggi!

LIXIL: WELLNESS EXPERIENCE

Quando pensiamo al relax più totale una delle prime cose che viene in mente è sicuramente un BAGNO CALDO e il desiderio di prolungarlo il più a lungo possibile. Ma la realtà è che l'acqua si raffredda sempre troppo in fretta, e, in ogni caso, non fa proprio bene alla pelle stare troppo tempo nell'acqua insaponata. Così in genere si tende a prediligere una veloce doccia, anche considerando il risparmio idrico!
LIXIL, con il designer KENYA HARA, rende possibile assecondare il nostro DESIDERIO regalandoci una nuova esperienza di BAGNO grazie al nuovissimo progetto del "BAGNO DI SCHIUMA":

OLIMPIADI CON STILE.


OLIMPIADI CON STILE

Se si pensa che fashion e sport siano due mondi che non si incontrano, si sbaglia perché la moda dedica invece grande attenzione allo mondo dello sport, e le OLIMPIADI appena concluse ne sono state la conferma. Se dei grossi nomi come FERRAGAMO, PRADA, HERMÉS, si prestano alle nazionali olimpiche per disegnare le collezioni degli atleti, ufficiali o di gara, si capisce che questo legame è più forte che mai. E se la moda si nutre di pubblicità, non poteva ovviamente rinunciare alla attezione mediatica dell'evento sportivo dell'anno!

Più che carta, SIWA.

La CARTA è un materiale semplice,  utilizzato quotidianamente e conosciuto da tutti, quasi sempre come materiale usa e getta. In Giappone esiste una remota tradizione nella produzione e uso della carta, la famosa WASHI, che ha prestazioni maggiori rispetto alla semplice carta, con applicazioni e usi diversificati, anche nell'arredamento.

VINTAGE SOFT DRINKS


Vi sarà capitato senz'altro di trovarvi al classico APERITIVO ESTIVO e non sapere cosa ordinare, per cercare di non essere banali... Ma quali sono le BIBITE DI MODA in questo periodo? 

ON THE WAY TO WORK - Damien Hirst and Gordon Burn

Damien Hirst é uno dei più conosciuti e popolari artisti del mondo, grazie alle sue opere provocatorie, spiazzanti, e in alcuni casi sconvolgenti.
ON THE WAY TO WORK nasce da una serie di interviste di Gordon Burn all'artista, realizzate tra il '92 e il 2000, e aprono uno spiraglio sul modo di pensare e di vedere l'arte di un uomo che ha sconvolto il mondo dell'arte contemporanea e ne ha palesato la prerogativa commerciale, scegliendo aste e gallerie per i suoi lavori che raggiungono  quotazioni stratosferiche.

WE LIKED at SALONE / FUORISALONE 2012


Tra Salone e Fuorisalone abbiamo voluto esprimere il nostro apprezzamento per i progetti degni di nota, lasciando un piccolo segno di "LIKE", giocando con l'idea SOCIAL nel REALE!

BEST IDEAS SALONE FUORISALONE 2012



Anche  quest' anno, in giro tra SALONE e FUORISALONE, abbiamo selezionato le nostre BEST IDEAS, i migliori progetti della design week di Milano.
Qui di seguito vi raccontiamo qualità e pregi dei progetti da noi PREMIATI.

FUORISALONE 2012 REPORT

FUORISALONE 2012 REPORT

Il FUORISALONE, anno dopo anno, si spalma su un territorio sempre più esteso della città, gli eventi si moltiplicano, le locations si dislocano, mettendo veramente alla prova il visitatore più ostinato, come noi, che pur avendo sempre la sensazione di riuscire a vedere tutto, sappiamo che in realtà è assolutamente IMPOSSIBILE!

SALONE DEL MOBILE 2012 REPORT

REPORT SALONE DEL MOBILE 2012

Immersi nella vitrea struttura di RHO PERO, nel lungo corridoio tra interno ed esterno, catapultati come formichine in una folla che fa sempre un certo effetto, abbiamo iniziato la nostra visita ai SALONI: SALONE DEL MOBILE e del COMPLEMENTO D'ARREDO prediligendo in particolare la sezione DESIGN, le biennali EUROCUCINA e BAGNO, e il SATELLITE dedicato ai giovani.

THE APRIL ISSUE

THE APRIL ISSUE

Se per la MODA il mese più importante dell' anno è SETTEMBRE, quando i numeri di Vogue e di altre testate di moda diventano delle bibbie utili per l'intero anno a venire, per il DESIGN il momento di snodo è APRILE, e molte riviste di settore tirano fuori i loro NUMERI SPECIALI!

Salone / Fuorisalone 2012: MOOD PALLINE

Salone / Fuorisalone 2012: MOOD PALLINE

Nella DESIGN WEEK milanese appena passata, abbiamo notato una tendenza abbastanza diffusa: l'utilizzo di FORME SFERICHE nei progetti presentati.
BOLLE, PALLE E PALLINE, di tutti i materiali, consistenze e dimensioni, presenti in qualsiasi tipo di oggetto, hanno tempestato la nostra visita del salone e fuorisalone, rendendo la situazione come un dejavù in sala giochi!

PRE SALONE FUORISALONE 2012

PRE SALONE FUORISALONE 2012

È arrivato il momento della fatidica SETTIMANA più calda del design: il SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE aprirà le porte dal 17 per tutti gli addetti, irriducibili, amanti, operatori del mondo del design, e il 21 e il 22 sarà aperto a tutti! Le attività del FUORISALONE avranno luogo dal 17 al 22 aprile.
Avete scarpe comode? Si? Allora siete pronti per lanciarvi in corse frenetiche alla scoperta delle nuove vie del design, della creatività e di eventi, che non deluderanno di certo anche chi si vuole solo divertire!

IN CODA AL POST I LINK PER SCARICARE GRATIS LA NOTE - MAP DEL SALONE / FUORISALONE 2012, BY ABOUT 480U7.

SPRING IN FLOWERS

SPRING IN FLOWERS

È oramai arrivata la PRIMAVERA, la stagione per il cambio d'armadio e occasione per dare una bella svecchiata allo stile incolore degli ultimi tempi! I nuovi imperativi sono colore ed energia, e i designers spinti dall'aria stagionale di rinascita e fioritura creano collezioni ispirate ai FIORI, assoluti protagonisti della primavera 2012.

BROKEN CERAMIC

BROKEN CERAMIC

In questi ultimi anni tra materiali ricercati e high tech, vive una sua rinascita la CERAMICA,  da sempre il materiale nobile per suppellettili e stoviglie, apprezzata oggi dai designers che la reinventano su nuovi progetti.
Anche se sembra che tra le note di apprezzamento ci sia un qualche vecchio rancore sommesso, che porta le nuove generazioni a incanalare le proprie energie creative nel ROMPERE, TAGLIARE, BUCARE, SPACCARE le ceramiche tradizionale, al motto "basta ceramica classica! spacchiamo tutto!". 

BUSY WOMEN BAGS

BUSY WOMEN BAGS

Le donne contemporanee hanno agende ricche di impegni, c'è chi, prima di dedicarsi alla propria professione, fa un salto in palestra, chi deve coniugare lavoro con gli orari dei figli a scuola, o chi dall'ufficio passa ad una session di shopping, o chi fa tutte queste cose in un'unica giornata! Una BUONA BORSA è sicuramente una valida alleata per far fronte alle faccende della giornata.

NOT RHETORICAL OFFICE DESK

NOT RHETORICAL OFFICE DESK

La scrivania descrive un IMMAGINARIO della persona che ci lavora. Se incontriamo una impiegata che ci compila il 740 con la penna di Hello Kitty, con a fianco una orologio da tavolo a forma di elefantino, la prima cosa che ci viene in mente non è di sicuro SERIETÀ. Per non parlare di quelle penne, o altri GADGET SEXY, di cui sono equipaggiate alcune scrivanie di avvocati e non, che ti fanno pensare che chi li usa ha probabilmente la testa da un'altra parte. 
Chi lavora alla scrivania ha intorno a se una serie di oggetti che influiscono sulla sua IMMAGINE e condizionano i modo in cui gli atri ne percepiscono la PROFESSIONALITÀ.  C'è chi giustifica alcune infelici scelte con il voler spezzare la motonia dell'ufficio. Ma per avere un appeal più rilassato e friendly, è necessario scavalcare la soglia del buon gusto e della serietà?

NOT RHETORICAL OFFICE FURNITURE

NOT RHETORICAL OFFICE FURNITURE

Gli UFFICI sono luoghi che prima o poi tutti frequentiamo, almeno per pratiche e servizi, e chi ci lavora ci passa davvero molte ore. Nonostante ciò il comfort di questi spazi non è sempre così scontato. Troppo spesso troviamo spazi deprimenti e noiosi, con mobili sempre uguali a se stessi da decenni, in diverse tonalità... di GRIGIO.

SLIPPERS.

SLIPPERS

Il guardaroba maschile è più o meno sempre uguale a se stesso e i cambiamenti avvengono senza gran chiasso, poiché raramente stravolgono la MISE di sempre. é il caso delle SLIPPERS. già presenti nell'armadio dell'uomo, come PANTOFOLE di lusso un po' retrò, portano come unica innovazione quella di averne cambiato la destinazione d'uso, come capita spesso nel REdesign contemporaneo. Sicché dalle camere da letto di nobili e ricchi signori d'altri tempi, le SLIPPERS si spostano in STRADA.

PORTABLE OFFICE


Il concetto di UFFICIO, come luogo di lavoro STABILE al giorno d'oggi è molto relativo. Sempre più persone hanno l'esigenza di spostarsi spesso e devono supportare un'operatività in MOVIMENTO. Per questo il design e la tecnologia stanno implementando moltissimo la ricerca in questo senso, creando oggetti e dispositivi da portare sempre con se, in modo da poter allestire un MINI UFFICIO ovunque ci si trovi, anche sul tavolo di un bar!

FARM ANIMALS DESIGN.


La campagna e la fattoria hanno su di noi un forte richiamo di serenità, e gli ANIMALI DELLA FATTORIA sono l'essenza di questo ambiente: ci dimostrano fedeltà, sono affidabili, è facile creare con loro un rapporto di complicità, che ci appaga e asseconda il nostro desiderio di armonia.
È forse proprio questo che i designer li scelgono come fonte di ispirazione, probabilmente col desiderio di creare oggetti che ispirano FIDUCIA.

2012 CALENDAR DESKTOP FOR YOU!


Con i nostri migliori auguri di un bellissimo 2012, abbiamo deciso di regalare ai nostri ospiti un DESKTOP CALENDARIO, firmato ABOUT 480U7, per passare insieme un anno di lifestyle, design e culture!