WOMEN'S SLIPPERS.


Lanciare come moda un tipo di scarpa che si usa abitualmente a CASA, è uno dei casi in cui il fashion si spinge davvero al LIMITE. Abbiamo sempre avuto paura di essere scoperti in casa, nella nostra intimità, mentre indossiamo le ciabatte, e ora la moda ci suggerisce di USCIRE IN PANTOFOLE!
Una proposta al limite, che spinge talmente in là lo stile, da rendere estremamente semplice varcare la soglia del buon gusto, cadendo nella sciatteria. Una moda che porta la vestibilità all'estremo, con uno stile quantomeno discutibile, che si stacca dalla calzatura convenzionale, quasi a rasentare il ridicolo... è l'ANTICALZATURA! Difficile immaginarla nel traffico cittadino, su e giù dalla metro, o in una giornata piovosa...


Si tratta di un modello di scarpa comoda, bassa, simile in tutto e per tutto alle pantofole da casa. Le varianti sono poche, ma si usano comunque nomi diversi per riferirsi sostanzialmente ad un UNICO MODELLO: possiamo chiamarle LOAFERS, quando somigliano al mocassino da uomo, sembrano delle BALLERINE nei modelli più scollati; i modelli più strutturati possono essere spacciati tranquillamente per delle DECOLLETÉ BASSE; si potrebbero definire SLIP-ONS se si guarda il fatto che non hanno lacci; mentre per gli italiani, che amano sentirsi sempre come a casa sono semplicemente PANTOFOLE, magari da passeggio, ma si possono chiamare anche PAPALINE per avere la sensazione di essere le uniche ad averle! Hanno così tanti nomi, che non sono ancora state categorizzate nei siti di shopping, che generalmente le sistemano sotto l'unica categoria delle FLATS, che guarda caso contiene anche mocassini, drivers, ballerine... 
Ma, per evitare di confondere ulteriormente le idee, possiamo chiamarle SLIPPERS, uno dei nomi più diffusi e di sicura e chiara connotazione (o no?).

La moda si diverte e ci sfida dando nomi diversi a prodotti che alla fine hanno solo delle micro-infinitesimali varianti con modelli che esistono da tempo, e nei casi maggiore sforzo si tratta al massimo un mix tra due o più modelli. E la scarpa bassa è tutt'altro che una novità, di ballerine se ne son viste fin troppe! Ma questa volta per motivare l'assenza di tacco si punta su un effetto rottura, decontestualizzando la pantofola, portandola dalla camera in strada, provando a creare un ponte tra domestico e pubblico.

Bisogna quindi stare attenti ad usare una slipper senza dare la sensazione di essere usciti di casa  essendosi dimenticate di cambiarsi le scarpe! Come tutte le mode, bisogna ovviamente saperle interpretare con un po' di stile e buon gusto, avere una buona dose di sense of humor, personalità, nonché coraggio, per indossare delle pantofole... e uscire! 

È difficile trovare varianti interessanti, il modello è sempre quello! Le varianti si limitano alla fantasia e il colore, poche paia si distinguono nel mazzo. Abbiamo così deciso di orientare la nostra ricerca su quei modelli, ricercati e caratterizzati, che interpretano in modo creativo un modello in fin dei conti un po' banale.

CHARLOTTE OLYMPIA

Molto divertenti le loafers con BOCCA di CHARLOTTE OLIMPIA, un ironico inno alla femminilità.

FRED FLARE

Stampa fotografica, col muso di un GATTO, per le slippers di FRED FLARE, in tessuto e suola di gomma promettono un PASSO FELINO!

ALEXANDER MC QUEEN

Immancabile il decoro a TESCHIO di ALEXANDER MC QUEEN, che propone lo stesso modello in velluto, anche con un prezioso ricamo a fiori.

PAIGE

PAIGE accontenta chiunque, proponendo una grande varietà di disegni e pattern a mezzo punto per le slippers in tessuto. Bellissima la collezione degli ANIMALI.

STUBBS AND WOOTTON

Stessa tecnica per le slippers di STUBBS & WOOTTON con pattern CAMOUFLAGE, proposte anche nella versione in velluto.

HADLEIGH'S

HADLEIGH'S si rifà con ironia alla cultura del GENTLEMAN che in camera usa solo pantofole ricamate.

ETRO

ETRO si ispira al BAROCCO nella sua lussuosa loafer in velluto, con decoro damascato.

JIMMY CHOO

JIMMY CHOO propone un modello completamente GLITTERATO... Da usare con parsimonia!

NICHOLAS KIRKWOOD

Non passano inosservate neanche le principesche loafers di NICHOLAS KIRKWOOD, in velluto BLU ROYAL, con tanto di passamaneria e glitter sulla punta!

MARC BY MARC JACOBS

Belle e con un pizzico di ironia le loafers di MARC JACOBS, che propone un modello a imitazione delle pantofole PAPALINE, perfette nella variante rosso cardinale!

VALENTINO

Molto strutturato il modello di VALENTINO impreziosito dettagli metallo: tacco effetto BUGNATO, e una PIRAMIDE appoggiata in punta. Una scarpa dove si sposano ironia ed eleganza.

CHRISTIAN LOUBOUTIN

CHRISTIAN LOUBOUTIN non fa mancare niente alle sue loafers, in TARTAN, con punta a BORCHIE, e STEMMA RICAMATO. Magari un tantino eccessive!

JEFFREY CAMPBELL

Divertentissime le loafers a forma di MATITA, di JEFFRY CAMPBELL, lasciano il segno!

Nessun commento:

Posta un commento